Made In Tacón In Italia Scarpe Cloe grigio scuro Tacón In Tacón di 9cm 36328b

Made In Tacón In Italia Scarpe Cloe grigio scuro Tacón In Tacón di 9cm 36328b
Pubblicità

.

FINALE (AMARO) A MASNAGO: Varese si inceppa nel quarto quarto e spreca la possibilità di impresa contro una big del campionato. Per la Openjobmetis è la prima sconfitta stagionale in casa: 79-83, a sorridere (e salire a quota 8 punti) è Avellino. I biancorossi restano a 6.

A SEGUIRE SU VARESENOI.it
le foto della partita
– I video dalla sala stampa sui nostri canali Facebook e Instagram
I top&flop biancorossi

Brutta rimessa, Scrubb mette un piede sulla linea: palla ad Avellino, è finita.

Green mette il primo, +3. Green mette il secondo, +4. Timeout Caja, serve un miracolo per evitare la prima sconfitta in casa dell’anno.

Fallo immediato, 8 secondi e 6 decimi sul cronometro, due liberi per Green. 

Avra in penetrazione, reverse dalla linea di fondo, Cain arriva e pulisce tutto con la schiacchiata: -2 Varese (79-81) con 9 secondi sul cronometro. Non è impossibile, ma molto molto difficile. Masnago ci crede e urla «Varese! Varese!».

Tre falli in fila di Varese che cerca di mandare in lunetta Avellino per poi organizzare degli attacchi. Avellino mette il primo libero, non il secondo: 77-81. 

Disastro Moore, tripla che non tocca neanche il ferro. Mancano 30”, Avellino avanti di 3. 

Ndiaye sbaglia, Varese ha ancora possibilità: forza biancorossi!

Seconda persa di Moore, che scarica su Cain un missile incontrollabile.

Da una grande giocata a una sciocchezza: Archie gioca male su Moore che non controlla, Cole scappa in contropiede e Avellino è avanti di 3. 77-80. Sul cronometro ancora 1′:21”, palla a Varese al termine del timeout chiamato da Caja.

Ndiaye da 3 tira una pentolata, che sbatte sul tabellone. Super giocata di Archie, 77-78 e palla Varese a 1′ 40” dalla fine. 

Scrubb mette la mano su un passaggio di Avellino, che ha 3,2 secondi sul cronometro dei 24”.

Ufficiale il dato spettatori: 4117, altro pienone all’Enerxenia Arena. Che adesso vuole vincere. 

ARCHIE! CON DUE ATTRIBUTI GROSSI COSI’!!! Varese rischia la persa, Moore si salva dando ad Avramovic, che gioca su Archie con tre secondi sul cronometro dei 24. Il numero 2 parte forte in penetrazione dal lato, stacca da fuori il pitturato e va a schiacciare! 77-78, mancano 2′ e 07”.

Air-ball di Filloy, rimbalzo di Spizzichini e due punti da sotto sanguinosi: 75-78.

3′ dalla fine, Varese non segna più: lungo dall’angolo anche Avramovic.

Archie tira lungo, punteggio che non si schioda dal 75-76.

Mentre Avra riaccende il motore, Cain porta a scuola Green: rimbalzo in attacco e fallo subìto. 

Avra dentro per Tambone, che ha fatto il suo alla grande. Adesso tocca ad Alexsa. 

TAMBONE! Difesa da urlo, stoppata e recupero su Filloy. 4:13 alla fine.

MASNAGO E’ UNA BOLGIA: il popolo biancorosso vuole vincere. «Tutti in piedi per il Varese» e «Forza lotta e vincerai, non ti lasceremo mai!».

Decisione ricambiata, cronometro dei 24” con 14”. Tiraccio Avellino, poi fallo su Scrubb. Esulta Masnago. 

Decisione confermata. Palla ad Avellino, 20” sul cronometro dei 24”. 

Proteste veementi: tiro Avellino, quasi rimbalzo di Scrubb, Varese invoca fallo, o 14 secondi ad Avellino e non 24, o infrazione di campo: invece sono 24 sul tabellone e possesso Avellino; Masnago si ribella. Arbitri al video per rivederla, 5:10 al termine.

Scende in campo anche il popolo biancorosso: fischi ASSORDANTI su Avellino!

Magia di Filloy, super risposta di Moore: non c’è tregua, 75-76.

Nichols risponde da 3, ancora avanti Avellino: 73-74.

AVRAAAAA DA IMPAZZIRE! Rubata, contropiede, schiacciata! 73-71!

AVRAMOVIC con il vassoio appoggiato alla tabella. 71-71.

Due liberi di Nichols, 69-71.

AVRA con l’arcobaleno: 69-69.

Schiacciata di Ndiaye, avanti gli ospiti di 2.

Archie sbaglia la “reverse” in penetrazione, poi commette fallo: palla ad Avellino per tornare avanti. 

Sykes risponde, Filloy in contropiede sulla persa di Natali: pari… 67-67. Timeout immediato di Caja (9:11 sul cronometro).

MOOOOOOORE! APRE CON UNA TRIPLA!

Ultimi 10 minuti da vivere col cuore in gola. 
QUARTO QUARTO

Schiacciata sulla sirena di Ndiaye: 64-62 a fine terzo quarto. Che partita! Da vivere fino in fondo: state con Noi e… forza Varese!

Tambone 2/2, 64-60.

Tiro di Avellino con 10 secondi sul cronometro, Tambone vola a rimbalzo, Cole commette fallo: due liberi.

Canestrone di D’Ercole, ancora da dietro l’arco: Avellino è già rientrata, 61-60, partita bellissima a Masnago, dove il popolo biancorosso carica a testa bassa, vuole vincere. 30” sul cronometro mentre Iannuzzi fa 1/2 dalla linea della carità.

Risponde Nichols, da tre: 61-57.

Secondo a segno per Iannuzzi, 61-54, massimo vantaggio Openjobmetis.

Avramovic ha un occhio nero ma è ben più veloce di un panda: bruciato Sykes, fallo per Varese. Altro fallo, stavolta su Iannuzzi. Primo libero… largo.

DAGLI ALTRI CAMPI: Bologna batte Cantù 90-81. Bologna impatta a quota 6 con i canturini, chi vincerà Varese-Avellino salirà invece a quota 8. 

NATALI! TRIPLA DA URLO! 60-54! 

Cole esagera, Natali a rimbalzo ancora preziosissimo.

Caja entra dentro al campo per correggere un errore dei suoi…

Avra cerca addirittura la tripla per un gioco da cinque punti: secondo ferro, palla ad Avellino. 

Partita sempre in grande equilibrio: 55-54 con 3:51 sul cronometro.  Situazione falli: 1-1. Anzi, 1-2 dopo l’antisportivo fischiato a Cole su Avramovic. Avra ne mette 2, 57-54, palla a Varese.

Mentre Moore piazza la tripla del 50-50, la nostra Valentina Fumagalli ha pizzicato Skizzo Bruscella (all’intervallo): ecco il suo commento.

Skizzo Bruscella dice la sua, a modo suo, all’intervallo della partita

Cole si rimette al lavoro, 47-47.

Moore in contropiede, Avra appoggia, Cain corregge con il tap-in schiacciato 47-45. 

Ultim’ora clamorosa dall’Enerxenia Arena: Cole ha sbagliato un canestro.

Si riparte dal 43-42 Varese. Intanto ascoltatevi il video-commento di metà partita.
TERZO QUARTO

INTERVALLO – In arrivo il video commento di metà partita, state con Noi. 

Il commento dell’intervallo 

.


FINALE COL GIALLO: azione manovrata di Varese, la palla finisce a Tambone che si alza da 3 e segna di tabella. L’arbitro prima dà il canestro, poi il suo collega annulla (stavolta giustamente) perché il tempo era già finito e Tambone aveva ancora la palla in mano al momento di scoccare il tiro. 43-42 a fine secondo quarto. Altra pioggia di fischi dell’Enerxenia Arena.

3” e 7 sul cronometro, Caja chiama timeout per giocare l’ultima palla. Piovono fischi sugli arbitri: l’ultima chiamata è stata completamente sbagliata.

Fallo assurdo, due tiri liberi regalati a Filloy (che non stava assolutamente tirando al momento del contatto): fischi assordanti. 43-42.

Ultima palla per Avellino, bordate di fischi dagli spalti.

Nel frattempo è tornato Cain… +3 Varese. 

+1 sputato dal ferro, Cole ne mette 2 dall’altra parte: +1 Varese.

NATAAAAAALI!!! Canestro e fallo, 41-38. Il palazzetto sottolinea con un boato la giocata.

UN PAIO DI NOTE – Avellino già con 5 falli (Varese in bonus) con 1:46 sul cronometro del secondo quarto. Varese non ha ancora nessuno in doppia cifra: comanda Avra con 8, poi 6 Moore, 5 Natali, 4 Iannuzzi. 

Natali, purtroppo con un pezzettino di piede sull’arco: due punti, ennesimo contro sorpasso e timeout Avellino. 1:46 sul cronometro, 39-38.

Cole dagli angoli è un killer: altra tripla, punto numero 17, +1 Avellino 37-38. 2:36 sul cronometro.

CHE IMPATTO IANNUZZI! Altro fallo conquistato, è il terzo di Campani, Avellino già in bonus. Due liberi: dentro il primo. Dentro il secondo. 37-35. 

Risposta Avellino in penetrazione, 35-35.

NATAAAAAAALI! TRIPLA! 35-33. 

Iannuzzi va forte a rimbalzo e subisce fallo: 1-4 il conto dei falli. 

Fuori Tambone tra gli applausi, torna Avramovic.

Tambone da 2, -1 Varese.

D’Ercole da 3, Avellino avanti di 3: 30-33. 

Tripla di Cole, il primo della partita in doppia cifra: 30-30.

ARCHIE! Due punti da sotto, massimo vantaggio Varese 30-27.

SCRUBB! Tiro mancino a una mano sola morbidissimo, sorpasso servito: 28-27. Timeout Avellino.

Iannuzzi dalla media, 26-27. Poi rimbalzo Archie e Varese in attacco per il sorpasso.

Caja inserisce Iannuzzi con Archie, fuori Cain e Ferrero.

Risponde Spizzichini, 24-27.

Scrubb in zingara, 24-25.

Tripla di D’Ercole, 22-25. 8:30 sul cronometro del secondo. 

Fuori Avra, dentro Moore. 

Secondo fallo di Avramovic, possesso Avellino. Rimbalzo Scrubb sul tiro sbagliato dai campani.

Cain, 2 punti + fallo: dentro il +1, pari a 22. Adesso Varese più intensa a rimbalzo dopo un avvio di partita targato Avellino. 
Si riparte con tutto il palazzetto in piedi ad applaudire su invito della Curva.
Varese in campo con Tambone, Avra, Scrubb, Ferrero e Cain. 
SECONDO QUARTO

DAGLI ALTRI CAMPI: a fine terzo quarto Bologna avanti di 10 su Cantù.

Cole piazza la tripla a un secondo dal termine: 19-22 alla fine del primo quarto.

Scrubb impatta a quota 19 con due punti da sotto. 

Fallo dell’ex Campani su Avramovic: terzo fallo Avellino. 

Varese costruisce sfruttando tutti i 24”: Ferrero subisce fallo, ma Varese non è in bonus. Rimessa con 38” sul cronometro generale.

Primo errore di Filloy da tre. 

Avra, +1 dentro, 17-19. 1:15 sul cronometro.
AVRAMOVIC! Penetrazione, fallo subìto e palla dolce sul tabellone: 16-19. 

Il popolo biancorosso canta: «Forza lotta e vincerai, non ti lasceremo mai!».

Adesso dentro Ferrero per Archie. Boato per il capitano.

Varese in campo con Tambone, Avra, Archie, Scrubb e Cain. Scrubb (grande ex) sbaglia una tripla, si resta 14-19.

Filloy dall’angolo, tripla fotocopia alla precedente, 14-19. Fin qui dominio assoluto di Avellino a rimbalzo. Conto falli: 4 Varese, 1 Avellino. 2:39 sul cronometro.

Fallo fischiato ad Avramovic, dubbi. 

Rientra Avra, scarico per Moore, tripla da casa sua: 14-17. Varese è viva.
Seconda persa di fila dei biancorossi, Filloy non perdona: tripla e 11-17. Caja chiama subito timeout.

Fischio discutibile a favore di Cole, che fa 1/2 in lunetta, poi Green ne mette 2: 11-14, Avellino attacca alla grande. 

Intercetto stile football di Tyler Cain, poi anche di Archie che però calpesta la linea laterale: rimessa Avellino. Fuori Avra dentro Bertone: 5′ sul cronometro. 

Cole 11-11 dopo due punti di Avra.

Cole 9-8, Avellino attacca sempre forte a inizio azione. 

Bomba di Moore, stoppatona di Archie dall’altra parte: altro urlo del palazzo.

Furto con scasso di Archie su Nichols, il Palazzetto si esalta ed è subito bollente.

Filloy in penetrazione, pari a 6.

AVRAMOVIC! Tripla! 6-4.

Sorpasso Nichols con un bel jumper dalla media: 3-4.

Finale a Milano: Armani-Grissin Bon Reggio Emilia 100-75, Milano raggiunge Venezia in vetta.

ARCHIE! BOMBA, 3-0! Risponde Ndiaye, 3-2.

Palla a due, via: primo possesso per Avellino, air-ball di Cole, rimbalzo Cain.
PRIMO QUARTO

ECCO I QUINTETTI DI PARTENZA:
Varese: Moore, Avramovic, Scrubb, Archie, Cain.
Avellino: Green, Filloy, Cole, Ndiaye, Nichols. 

3′ al via: stasera capiremo chi è la Pallacanestro Varese. State con NOI.
Dalla nostra posizione non si vedono spazi vuoti se non a macchie sporadiche. 
Campani applauditissimo alla presentazione delle formazioni. Clima caldissimo al palazzetto. Si respira l’atmosfera delle grandi serate.
Avramovic con i segni di un ematoma al volto. Ad allenamento si è infatti scontrato con Pablo Bertone.
Enerxenia Arena in fase di riempimento. 15′ alla palla a due. Qualche tifoso campano (con un neonato in braccio alla mamma) già arrivato nel settore ospiti.
Un saluto speciale a Renato Fasetti: allo stadio ci ha promesso che ci seguirà. Così lo mettiamo alla prova per vedere se ha detto la verità.
Ora tocca ad Avellino in campo che si carica in cerchio.
Entrano in campo i biancorossi. Si scalda il palazzetto. Stasera Masnago dovrà dare il meglio di sé
Siparietto anche in casa Sidigas con il centro senegalese Ndiaye che ha “sfruttato” un compagno per provare qualche arresto e tiro nel pitturato.
Squadre in campo fino a poco fa per una sgambata. Saluti tra Luca Campani (ex) e Aleksa Avramovic. Il serbo ha chiesto informazioni sul ginocchio dell’ex nazionale.
50 minuti al via di Varese-Avellino, il primo test con una big di questo campionato.

New floral print lace lace print up Donna wedge heel platform,Ladies Donna Knee High Stretch Stiletto Heel Pointy Toe Zip Up,NEW BALANCE ML 574 HRJ Scarpe blu Grigio ml574hrj SNEAKER BLU,MSQO9G3P6 GIOHEL 2.5CM PLATFORM KNEE HIGH HEEL stivali STIEFEL STIVALI,Modo Sulla Vendita Da Uomo Clarks Pelle Nera Riptape Extra Wide Fit,NIB Donna Sorel Hours After Hours Sorel Slingback Wedge Sandalo,New Balance WPRSMHS D Wide Apple verde Donna In esecuzione scarpe WPRSMHSD,Parkside Wind Fashion Donna Loafers Patent Pelle Brogues scarpe,New Balance Girls' Urge V2 Hook and Loop Road In esecuzione scarpe, violaNew Balance 373, Scarpe da Ginnastica Uomo MainApps Scarpe e borse,Online Get Cheap Beach Sandalos Aliexpress Alibaba GroupNew VALENTINO ROSSO Wooden Heels Stivali Pelle scarpe stivaliies 37.5L'amore I Love scarpe Scarpe stringate Primavera CS390 & estate,NUOVI Kg by Kurt Taglia Geiger, Esme Scarpe Nere Taglia Kurt EU41,NEMAONE Delle Donne Stretch Pelle Scamosciata Sopra il Ginocchio,Nuovi prodotti Puma Scarpe Outlet & Fratelli Rossetti Roma VenditaMujer Esprit Anna Mb Sandaloias Negro d0f0b8 sushiolesilvela.es,NUOVO in scatola piuttosto Dune Frizzle neri in Zeppa pelle,Lyst Nine West Heloise Texturosso Slides in Natural SaveLiu Jo décolleté – Pelletteria DianaLight blu High Heels Promotion Shop for Promotional Light blu High,Luxury Top Brand Donna Pumps rosso Bottom High Heels Flat SandlasMocassini donna in pelle color scamosciata color pelle blu ca3b9e,Multicolore 38.5 EU Nike In esecuzione Wmns Tanjun SE, Scarpe In esecuzione Nike,New Donna Oxfords Creepers Platform Scarpe Round Toe Toe Round PullNordstrom Uomo Monk marrone Woven Pelle Monk Uomo Strap Loafers Size,L'avenue scarpe 188306 rosso 37 37 rosso b51d7a yeolgardener Nera Scarpe Pista Da Supra Scarpe da Ginnastica Martello Uomini Ginnastica,Nero pelliccia con Giuseppe ZANOTTI ZANOTTI Giuseppe STIVALI UK7.5Marco Tozzi Stivali Da Donna 25504 4 NERO (NERO ANT. Comb) 4 25504,.

La presentazione della partita
Pubblicità

Open Toe Knitted Beach Embroidery Beach Knitted Sandalos Pelle,